Zone ambientali in Austria

A partire dal 01/01/2015 tutti gli autocarri devono rispettare le zone ambientali austriache a traffico limitato e sono sottoposti all'obbligo di bollino ambientale.
Alla base di tale disposizione vi è la legge a tutela della qualità ambientale IG-L del 30/09/1997 in materia di prevenzione e lotta all'inquinamento ambientale, pubblicata
sulla gazzetta ufficiale austriaca BGBl. n. 115/1997.
In base a questa legge, il 06/04/2012 è stata promulgata la disposizione legislativa completa per l'ordinamento IG-L relativo alla classificazione e all’assegnazione delle classi di emissione (gazzetta ufficiale austriaca BGBl. II n. 120/2012).
Questo ordinamento, entrato in vigore il 01/09/2012, regola l'aspetto, la qualità, le modalità di applicazione e d'identificazione dei bollini austriaci per le emissioni.